Accedi
I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi del portale mercatoetico.org.
Continuando a usare il sito, accetti la Cookie policy del nostro portale beezzup.com
[OK]

Il progetto

"Il mondo che io sono" è una community costituita da produttori e consumatori

La community Il mondo che io sono, non è un ecome, è uno stile di vita, ...una scelta che mette al primo posto l'etica, l'altruismo e la consapevolezza di essere tutti partecipi alla costruzione di una sana economia locale. 

Nella community Il mondo che io sonopossiamo trovare principalmente prodotti italiani, ...ma anche prodotti usati di fabbricazione estera, che essendo già stati acquistati in precedenza, fanno ormai parte dell’economia italiana.

 

 

Lo scopo è sostenere le piccole e media aziende italiane; aiutarle a rimanere al passo delle multinazionali per facilitare quell’equilibrio economico che è sempre stato capace di creare posti di lavoro per tutti.

 

 

 

 

Come funziona

La community Il mondo che io sono è un circuito chiuso; in questo circuito si possono scambiare prodotti e servizi per mezzo del baratto.
Il valore barattato, viene garantito da una criptovaluta.

Nella community quindi, i clienti ricevono prodotti e servizi per mezzo del baratto di un pari valore di Criptovaluta.

I negozi e fornitori, possono successivamente convertire la criptovaluta ricevuta in (per mezzo di POS o servizi online) e devono quindi emettere regolare scontrino fiscale, ricevuta o fattura.

 

L'etica viene premiata...

Nella community tutti fanno parte del progetto economico il mondo che io sono.

Per premiare chi sostiene la nuova economia con eticità, ad ogni acquisto concluso per mezzo del baratto, si riceve un cashback in punti.

Si possono ricevere ulteriori punti anche promuovendo il progetto, sia nel tempo libero che come procacciatore d’affari.

Tutti i premi vengono conteggiati in punti e convertiti in criptovaluta.

I punti ricevuti non possono essere convertiti in €, ma possono essere spesi per nuovi acquisti presso le aziende presenti nel circuito.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le aziende che vendono i prodotti

prelevano dalla carta l'importo in criptovaluta e, attraverso il POS, incassano €. Come da prassi, devono emettere regolare scontrino fiscale/ricevuta/fattura.